Filosofia e Missione

La nostra filosofia

Il Dipartimento dei Ministeri in favore dei Bambini (Children’s Ministries=CHM) si propone di sviluppare la fede del bambino dalla nascita all’età di 14 anni. Mentre la Scuola del Sabato provvede un’educazione religiosa una volta la settimana, il CHM guarda il bambino nella sua interezza e cerca di provvedere ministeri multipli che condurranno il bambino a Gesù e lo faranno suo discepolo in un cammino giornaliero con lui.

b3La Bibbia dice chiaramente che i bambini sono creature speciali per Dio. Se esaminiamo quello che la Bibbia dice sui bambini, noteremo molte prospettive diverse:

•I bambini sono un dono di Dio. Egli dà i bambini ai genitori come segno speciale d’amore e di appagamento, di completamento personale (Deuteronomio 7:13; Salmo 127:34).
• I bambini sono desiderabili. Dalla creazione, Dio ci ha istruiti perché generassimo bambini (Genesi 9:7; Deuteronomio 6:3).
• I bambini portano gioia e benedizione agli adulti. Occupandoci dei nostril figli, riceviamo le benedizioni di Dio (Numeri 5:28; Deuteronomio 28:4,11).
• I bambini hanno bisogno di essere istruiti su come sviluppare una relazione con Dio. Una delle nostre sfide più grandi è come trasmettere il nostro credo e la nostra comprensione di Dio ai nostri bambini (Esodo 12:26,37; Deuteronomio 6:1-7; Proverbi 22:6).
• I bambini sono così preziosi agli occhi di Dio che egli ci ordina di proteggerli. I genitori hanno il dovere di garantire la sicurezza spirituale e fisica dei loro bambini (1 Samuele 20:42; Esdra 8:21).
• Dio ama i bambini così tanto da assicurarsi che essi ricevano la giusta disciplina (Proverbi 3:11-12; 13:24; 19:18; Efesini 6:4).

• Dio si rallegra della natura e della personalità dei bambini e chiede agli adulti di imparare da loro. La Scrittura identifica attributi quali: sincerità, umiltà, semplicità e fiducia come qualità che si trovano nei bambini, e per Dio queste caratteristiche sono preziose (Matteo 18:3; 19:14; Filippesi 2:15).

Se i bambini sono così importanti per Dio, dovrebbero esserlo anche per noi.

Il grande mandato di Gesù è: « Andate dunque e fate miei discepoli tutti i popoli battezzandoli nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo, insegnando loro a osservare tutte quante le cose che vi ho comandate. Ed ecco, io sono con voi tutti i giorni, sino alla fine dell’età presente» (Matteo 28:19,20). Sicuramente questo mandato include il fare che i nostri bambini divengano dei discepoli conducendoli a un patto personale con Gesù.

1 George Barna, Transforming Children Into Spiritual Champions, Ventura, California, Regal Books, 2003.

La nostra missione

La missione del CHM è allevare i bambini in una relazione amorevole e servizievole con Gesù.b4

Cercheremo di adempiere la nostra missione sviluppando i seguenti punti:

1. Ministeri orientati sulla grazia, nei quali tutti i bambini sperimenteranno l’amore incondizionato di Gesù, troveranno la certezza di essere accettati e perdonati, faranno un patto con lui e svilupperanno la loro fede;

2. Ministeri inclusivi, nei quali i volontari che servono e i bambini a cui essi si rivolgono, saranno valutati e coinvolti senza pregiudizio di razza, colore, lingua, genere, età, abilità o possibilità socio-economiche;

3. Ministeri della leadership, in cui i volontari saranno potenziati, formati ed equipaggiati per un ministero efficace verso I bambini;

4. Service-oriented ministries, in cui ai bambini sono date opportunità per servire semplicemente nel loro vicinato o nella loro città, attività che potrebbero essere poi un modello sul modo in cui raggiungere il prossimo, che potrebbe essere seguito per il resto della propria vita;

5. Ministeri di cooperazione, Che coinvolgono in cooperazione altri ministeri, come quello della Famiglia, della Scuola del Sabato, dell’Economato Cristiano, per supportare e aiutare i genitori ad allevare i figli nella fede;

6. Ministeri sulla sicurezza, per incoraggiare le chiese ad adottare sistemi che proteggano i bambini da abuso fisico, emozionale e spirituale. Per scegliere volontari che abbiano un background morale e spirituale elevato; e per minimizzare le occasioni di pericolo nella chiesa;

7. Ministeri evangelistici, nei quali i bambini che non sono inseriti in una famiglia di chiesa siano introdotti all’amore di Gesù attraverso programmi di contatto come: Scuola biblica delle vacanze, branche della Scuola del Sabato, Club biblici per il vicinato e dove si raccontano le storie.