«Lode a Gesù», festival musicale di adorazione

La Scuola del Sabato bambini e ragazzi, GraceLink e Cornerstone, organizza la prima edizione del festival musicale «Lode a Gesù», a cui sono invitati tutti i bambini e i ragazzi, fino all’età di 18 anni, che vorranno lodare Gesù con la voce o con gli strumenti musicali.

LOC-LODE-A-GESU-A3H-03

L’evento è aperto a tutte le chiese dell’Unione Italiana e avrà come tema l’adorazione. Si svolgerà a Firenze, Villa Aurora, presso la cappella storica di via del Pergolino 12, sabato 14 maggio dalle ore 10.00 alle ore 17.00.

Si tratta di un evento di adorazione, non competitivo, in cui si raccomanda di scegliere basi musicali o accompagnamenti strumentali in linea col tema della lode a Dio e con la sensibilità musicale della nostra chiesa e a cui si può partecipare come singoli, gruppi, cori, orchestre, ecc..

Avremo come ospiti speciali le sor. Rachele Cupertino e Monica De Paolis, donne consacrate e sempre attive al servizio dei più giovani della chiesa, che daranno un messaggio speciale sul dedicare i propri talenti a Dio.

Chiediamo ai pastori, ai responsabili della SdS bambini, Cornerstone e dipartimento Musica di ogni chiesa, di promuovere l’evento e d’incoraggiare e attuare a livello locale una selezione di chi desidera partecipare.

Inoltre, se volete, inviate un breve video o power point (1-2 minuti) che rappresenta attività svolte dai più giovani nelle vostre chiese locali: sarà proiettato.

Il pranzo sarà al sacco e,  per chi potrà restare dopo le 17.00, seguiranno rinfresco e giochi di aggregazione.

Scarica la locandina da affiggila in bacheca: [ CLICCA QUI ]

Per maggiori informazioni e per l’invio di materiale, contattare m.cavalieri@avventisti.it.

NB: Chi desidera pernottare a CasAurora, la nuova struttura avventista nelle immediate vicinanze, o anche solo pranzare il sabato presso la mensa, potrà contattare direttamente centro@casaurora.it oppure lo 055 416262. Le spese sono a carico dei partecipanti.

ISCRIZIONI (entro il 15 aprile).

Condividi:

Autore dell'articolo: admin